Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Leggi il trattamento dei Cookies qui.

News dal Comune

Aprile 19, 2019 5

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE 30.04.2019

Ordine del Giorno Consiglio Comunale
Apr 04, 2019

IMU E TASI ANNO 2019

Tabella - IMU E TASI link conteggio
Mar 26, 2019

ELEZIONI COMUNALI MAGGIO 2019

Manifesto voto domiciliare Modalità rilascio certificato Domanda Manifesto informativo DomandaIscriz Liste aggiunte…
Gen 31, 2019

ELEZIONI EUROPEE ANNO 2019

Manifesto voto domiciliare Modalità rilascio certificato Domanda INFORMATIVA ELEZIONI EUROPEE 2019 ORARI APERTURA…
Lug 27, 2018

Registro comunale delle dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario (DAT)

In attuazione della Legge 22 dicembre 2017, n. 219 "Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate…
Lug 26, 2018

AVVISO RACCOLTA FIRME PER EDUCAZIONE CIVICA

RACCOLTA FIRME

Avvisi dagli uffici

Apr 11, 2019

ORDINANZA SINDACO RELATIVA CONCESSIONI CIMITERIALI

in Ufficio Tecnico
Gen 26, 2017

Pubblicità e pubbliche affissioni

in Servizi Finanziari
Giu 14, 2016

Modifica servizio raccolta RSU

in Ufficio Tecnico
Giu 13, 2016

Fatturazione elettronica

in Servizi Finanziari
Giu 13, 2016

Attivata zona WI-FI Free

in Affari Generali
Gen 01, 2016

Avviso Split Payment

in Servizi Finanziari

Il D.M. n. 55 del 3 aprile 2013 ha disciplinato l’obbligo di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione, in attuazione delle disposizioni della Legge n. 244/2007, art. 1, commi da 209 a 214.

Per quanto riguarda il nostro ente, tale obbligo decorre dal 31 marzo 2015 ai sensi dell’art. 25, comma 1, del D.L. n. 66/2014 convertito in legge n. 89/2014, per cui a partire da tale data non potremo più accettare fatture che non vengano trasmesse in formato elettronico, secondo le specifiche tecniche indicate nel D.M. n. 55 del 3 aprile 2013; ricordiamo inoltre che, trascorsi tre mesi da tale data, l’assenza della fattura elettronica impedirà al nostro ente di effettuare qualsiasi pagamento al fornitore.

Al fine di favorire l’attivazione di tali procedure, la normativa stabilisce che le amministrazioni pubbliche debbano individuare i propri uffici designati a ricevere le fatture elettroniche, procedendo ad inserirli nell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) al fine dell’attribuzione a ciascuno di essi di un “Codice Univoco Ufficio”, elemento fondamentale che dovrà essere indicato nella fattura elettronica affinchè il Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate sia in grado di recapitare la fattura elettronica all’ufficio corretto.

Dal 31.03.2015 tutte le fatture emesse in forma elettronica e destinate al Comune di CARAVATE devono essere indirizzate al codice univoco UFS8UR.

Si ricorda che il D.L. n. 66/2014 convertito in legge n. 89/2014 ha stabilito l’obbligatorietà dell’indicazione, nella fattura elettronica, del codice identificativo di gara (CIG), tranne nei casi di esclusione dall’obbligo di tracciabilità di cui alla Legge n. 136/2010, e del codice unico di progetto (CUP), quando previsto; il nostro ente non procederà, quindi, al pagamento della fattura elettronica qualora non vengano in essa riportati i predetti codici CIG e CUP (quest’ultimo se previsto).

I necessari chiarimenti per la predisposizione e la trasmissione elettronica sono disponibili sul sito web www.fatturapa.gov.it

pdf Fatturazione elettronica comunicazione (183 KB)