Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Leggi il trattamento dei Cookies qui.

Dal 1° gennaio 2015 è entrato in vigore lo split payment, un nuovo modo per pagare le fatture emesse dai fornitori della Pubblica Amministrazione (Legge di Stabilità 2015, art. 1 comma 628).

Da questa data, quindi, la Pubblica Amministrazione dovrà pagare ai fornitori solo l’imponibile, cioè l’importo indicato in fattura al netto dell’Iva, mentre verserà l’Iva direttamente all’Erario.

Per tutte le informazioni scarica il documento informativo
pdf Comunicazione ai fornitori Split Payment (233 KB)